menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(immagine di archivio)

(immagine di archivio)

Lottizzazione abusiva a Minturno, denunciato un uomo. Sequestro da 500mila euro

La scoperta dei carabinieri: il 64enne aveva realizzato due fabbricati in zona sottoposta a vincoli ambientali e paesaggistici e in totale assenza di titoli concessori

Realizza opere edili senza concessioni: scoperto dai carabinieri un uomo di 64 anni residente in Marano di Napoli è stato denunciato dai carabinieri a Minturno

Le indagini sono state condotte dai militari della locale Stazione; secondo quanto accertato il 64enne in totale assenza di titoli concessori aveva realizzato su un terreno agricolo di sua proprietà, sito all’interno di una zona sottoposta a vincoli ambientali e paesaggistici, due distinti fabbricati rispettivamente di 250 e 550 metri quadrati completamente rifiniti. 

L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per lottizzazione abusiva, interventi edilizi eseguiti in assenza di permesso, in totale difformità o con variazioni essenziali, violazioni vincoli paesaggistici - ambientali e archeologici. I carabinieri hanno poi provveduto a sequestrare l’area, per valore commerciale di circa 500mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento