menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minturno, maltrattamenti sulla moglie e violenza sessuale: finisce l'incubo per una donna

La sentenza definitiva emessa dalla Corte di Appello di Roma. I carabinieri hanno ora eseguito l’ordine di carcerazione a carico dell'uomo condannato a 4 anni

Maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale: queste le accuse nei confronti di un uomo di 57 anni di Minturno. Nei giorni scorsi i carabinieri della locale Stazione hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso a carico dell'uomo.

Secindo quanto ricostruito, il 57enne, tra gli anni 2013 e 2014, aveva perpetrato numerose minacce e maltrattamenti nei confronti della moglie, costringendola anche ad avere rapporti intimi non consenzienti. E' stata la stessa donna a rivolgersi alle autorità per metter fine al proprio incubo permettendo ai carabinieri di avviare le indagini condotte dai carabinieri.

La Corte di Appello di Roma ha ora emesso la sentenza definitiva nei confronti del 57enne, condannandolo a 4 anni di reclusione ed all’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento