rotate-mobile
Cronaca Minturno

Furti in due stabilimenti balneari in una notte, tre denunciati. Uno era evaso dai domiciliari

Le indagini dei carabinieri per i due colpi a segno nella notte dell’11 ottobre a Scauri e per il tentato furto in un bar di Formia

Sono stati identificati e denunciati dai carabinieri i tre presunti responsabili dei furti messi a segno in due stabilimenti balneari di Scuari Minturno nella notte dell’11 ottobre scorso. I militari della locale Stazione hanno chiuso il cerchio intorno ad un 23enne nato in Russia ma residente ad Itri, che era anche sottoposto agli arresti domiciliari ed è attualmente detenuto casa circondariale di Frosinone, un 47enne residente a Itri ed un 29enne nato in Romania e residente a Minturno.

I tre sono considerati i responsabili dei furti nei due due stabilimenti balneari di Scauri dove furono rubati  un computer portatile e la somma di 100 euro, nonché del tentato furto in danno di un bar di Formia. Per loro è scattata la denuncia per furto aggravato in concorso, mentre per il 47enne e il 29enne è arrivata anche la denuncia per favoreggiamento personale per aver favorito nella stessa nottata l’evasione del loro complice 23enne dai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in due stabilimenti balneari in una notte, tre denunciati. Uno era evaso dai domiciliari

LatinaToday è in caricamento