Minturno, ruba un telefono cellulare: 32enne incastrato grazie alle telecamere

Il giovane riconosciuto dalle telecamere del circuito di videosorveglianza interno di un esercizio pubblico

Grazie alle telecamere di videosorveglianza è stato identificato e denunciato per furto: nei guai un giovane di 32 anni di Gaeta. I fatti sono accaduti a Scauri di Minturno. Al 32enne i carabinieri sono giunti al termine di una mirata attività di indagine. Secondo quanto accertato si è reso responsabile del furto di un telefono cellulare del valore di 200 euro. E’ stato riconosciuto grazie alle telecamere del circuito di videosorveglianza interno di un esercizio pubblico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Investimento mortale sui binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma-Napoli

Torna su
LatinaToday è in caricamento