menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atti persecutori e maltrattamenti alla figlia e al genero: 71enne allontanato

Il provvedimento del giudice scattato a Minturno dopo le ripetute denunce delle due vittime

Atti persecutori e maltrattamenti alla figlia e al genero. E' accaduto a Minturno, dove a un uomo di 71 anni è stata notificata un'ordinanza cautelare emessa dal Gip del tribunale di Cassino. L'anziano, in virtù del provvedimento del giudice, non potrà avvicinarsi a meno di 100 metri di distanza dai luoghi abitualmente frequentati dalle due vittime.

La figlia e il genero erano infatti bersaglio di persecuzioni dell'uomo e di ripetuti episodi di maltrattamento che erano stati in diverse circostanze già denunciate alle forze dell'ordine. Dopo le attività investigative avviate dai carabinieri sugli episodi segnalati, è stata emessa dal giudice la misura cautelare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento