Tentato furto e tentata rapina, custodia cautelare in carcere per un 36enne

La misura cautelare è stata notificata dai carabinieri di Latina per le ripetute violazioni all'obbligo di pg

I carabinieri della stazione di Latina hanno notificato, nel carcere di Regina Coeli, un'ordinanza di misura cautelare in carcere emessa dal tribunale di Roma, IV sezione penale, nei confronti di un uomo di 36 anni, M.M., di nazionalità marocchina.

L'uomo si trovava già in carcere per altri guai con la giustizia e la nuova ordinanza, emessa per i reati di tentato furto e tentata rapina, scaturisce da ripetute violazioni alla misura dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria alla quale il 36enne era stato sottoposto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia tra un'auto e un camion: la vittima è Maria Angela Parisella

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Tragedia a Latina: un uomo si toglie la vita sparandosi con un'arma da fuoco

  • Tragico incidente a Terracina, auto contro un camion: muore una donna

Torna su
LatinaToday è in caricamento