Cronaca Itri

Rubano un'auto e prelevano una 16enne da un centro minori: misura cautelare per tre uomini

I fatti sono accaduti a Itri lo scorso 16 gennaio. Per i tre è scattato l'obbligo di dimora nei comuni di residenza

Obbligo di dimora per tre uomini ritenuti responsabili di furto aggravato e di sottrazione di minore. I fatti risalgono allo scorso 16 gennaio, quando i tre, un 35enne albanese, un 30enne di Napoli e un uomo di 41 anni di Formia avevano rubato la borsa di una donna, a Itri, e avevano poi portato via la sua auto. Il gruppo si era poi diretto a Roccagorga dove aveva prelevato una, con il suo consenso, una ragazzina di 16 anni che era domiciliata in un centro di accoglienza. 

Attraverso un riconoscimento fotografico sono stati identificati quali autori del reato di sottrazione consensuale di minore. Ora i carabinieri della stazione di Itri, in collaborazione con i rispettivi reparti compententi per territorio, hanno notificato ai tre un'ordinanza di applicazione della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza, emessa dal gip del tribunale di Cassino lo scorso 24 agosto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un'auto e prelevano una 16enne da un centro minori: misura cautelare per tre uomini

LatinaToday è in caricamento