Cronaca

Mobilità, anche a Latina arrivano le “case avanzate” per le biciclette

Si tratta di aree d'arresto per i mezzi a due ruote posizionate in prossimità degli incroci. Iniziativa sperimentale da parte del Comune durante la Settimana della Mobilità Sostenibile

In sostanza si tratta di linee d’attesa per le biciclette che delimitano la zona di arresto per i mezzi a due ruote nei pressi di incroci semaforici.

In questo consistono le “Case avanzate” o “Linea d’arresto avanzata per i velocipedi”. E, in occasione della Settimana della Mobilità Sostenibile che avrà inizio domani, il Comune di Latina ha voluto sperimentare l’iniziativa installando a terra quattro aree di attesa per i ciclisti, proprio nei pressi degli incroci più trafficati.

L’idea nasce in conseguenza di quello che è il normale comportamento dei ciclisti che generalmente per non respirare i gas di scarico e per evitare manovre maldestre, nei pressi degli incroci tendono a posizionarsi sempre davanti alle vetture, e di conseguenza anche al di là della linea di arresto con rischio di incidenti o di problemi per la circolazione.

Con le “Linee di arresto avanzate”, si crea una zona solo per i ciclisti alle spalle della quale si posizionano le auto.

“Tali interventi – commenta il Comune di Latina - hanno la straordinaria capacità di migliorare decisamente le condizioni di circolazione e di sicurezza per tutti i veicoli agli incroci semaforizzati.  L’estrema semplicità unitamente all’economicità dell’impianto  consente ovunque una rapida diffusione. L'iniziativa è sperimentale su alcuni incroci della città in Italia e Latina è tra le prime città ad adottare questo sistema di sicurezza. L’applicazione di questa misura di segnaletica orizzontale consente un rapido disimpegno dell’incrocio da parte dei ciclisti con una drastica riduzione del disturbo arrecato ai conducenti degli autoveicoli”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilità, anche a Latina arrivano le “case avanzate” per le biciclette

LatinaToday è in caricamento