rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Terracina

Bambina di otto anni molestata su una giostra, arrestato un 23enne

I fatti sabato sera a Terracina. In manette un ragazzo indiano che lavorava per l'attività. Questa mattina, al termine dell'interrogatorio di convalida, il giudice ha confermato la custodia in carcere

Avrebbe palpeggiato una bambina di otto anni il ragazzo arrestato sabato sera dai carabinieri a Terracina. I fatti si sarebbero consumati su una giostra attorno alle 22,30. Secondo quanto raccontato e ricostruito dalla polizia il giovane, un 23enne di origine indiana, dipendente dell’attività, avrebbe toccato la ragazzina poco prima che la giostra partisse.

Il compito del giovane, infatti, era quello di ritirare i biglietti e di monitorare l’andamento del gioco. Concluso il giro, la bambina avrebbe raccontato tutto ai genitori che hanno allertato le forze dell’ordine. Nel frattempo il ragazzo, che aveva terminato il suo turno, si era recato in bagno: all’uscita è stato bloccato e portato in commissariato.

Questa mattina per il 23enne si è tenuto l’interrogatorio di convalida, nel corso del quale ha fornito la sia versione dei fatti. Secondo il suo racconto, mentre svolgeva la sua mansione, al momento di ritirare i tagliandini, avrebbe raccolto a terra quello della bambina alla quale era caduto. Nel recuperarlo avrebbe sfiorato la sua gamba.

Il giro sulla giostra, infatti, si sarebbe svolto regolarmente, seguito anche da altri due. Una versione non convincente per il gip, che ha deciso di convalidare l’arresto e confermare la misura cautelare in carcere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambina di otto anni molestata su una giostra, arrestato un 23enne

LatinaToday è in caricamento