Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca via dell'Agora

Attentato al Bar Residence, esclusa la pista della criminalità organizzata

Vanno avanti le indagini della Squadra Mobile che al momento esclude quella della criminalità organizzata seguendo altre piste per dare un volto a chi ieri sera ha lanciato la molotov all’indirizzo del locale di via dell’Agora

Vanno avanti le indagini della Squadra Mobile della Questura di Latina sull’attentato di ieri sera al Bar Residence all’incrocio tra via dell’Agora e via del Lido.

Indagini che, al momento, farebbero escludere la pista della criminalità organizzata per quello che è stato comunque definito “un atto vandalico”.

Erano intorno alle 21.30 di ieri sera quando è scattato l’allarme lanciato da alcuni residenti impauriti dal forte boato che ha preceduto lo sprigionare le fiamme nella parte esterna del locale. Ignoti qualche secondo prima avevano lanciato una bottiglia incendiaria contro il gazebo del bar.

Fortunatamente sono limitati i danni per l'attività con l’esplosione e il conseguente principio di incendio che hanno interessato in maniera lieve una fioriera bruciandone una parte.

Intanto proseguono senza sosta le indagini della polizia che, esclusa al momento quella della criminalità organizzata, sta seguendo altre piste nell’intento di dare un volto ai responsabili dell’episodio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentato al Bar Residence, esclusa la pista della criminalità organizzata

LatinaToday è in caricamento