rotate-mobile
Cronaca Monte San Biagio

Monte San Biagio, allarme furti: qualcuno spara colpi di fucile per spaventare gli estranei

Nella notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre il colpo in banca, nelle ore successive ancora furti consumati in abitazioni di periferia

Allarme furti a Monte San Biagio. Dopo il colpo in banca consumato nella notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre, altri furti si sono registrati nelle ore successive in alcune abitazioni di periferia. E i residenti ora sono spaventati. Ancora venerdì sera, in via Sottoferrovia, ignoti hanno forzato le finestre di un'abitazione e messo a soqquadro le stanze in cerca di gioielli, per poi fuggire con un magro bottino.

I ladri si sono poi dileguati e, all'arrivo dei carabinieri della tenenza di Fondi, di loro non c'era più traccia. In pochi minuti però si è scatenato il panico e la paura tra i cittadini, che ha spinto qualcuno ad esplodere alcuni colpi di fucile in aria. In questi giorni in paese sono stati intensificati i controlli da parte delle forze dell'ordine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte San Biagio, allarme furti: qualcuno spara colpi di fucile per spaventare gli estranei

LatinaToday è in caricamento