Incidente mortale sulla superstrada Formia-Cassino: la vittima è Jlenia Macari

La donna aveva 46 anni ed era originaria di Esperia. La tragedia nella serata del 29 gennaio

E' Jlenia Macari la donna di 46 anni di Esperia, in provincia di Frosinone, la vittima del tragico incidente stradale avvenuto nella tarda serata di ieri, 29 gennaio, lungo la superstrada Cassino-Formia, tra i territori di Spigno Saturnia e Minturno. Nella carambola sono rimaste coinvolte tre auto e la 46enne è morta sul colpo.

incidente_mortale_spigno_saturnia_29_01_20-2

Secondo quanto riportato da Frosinone Today la donna viaggiava a bordo di una Citroen C1 quando la sua vettura si è scontrata con un'Audi A 4 e una Volswagen Tuareg. Nello schianto sono rimasti ferite, ma in maniera lieve, altre due persone che viaggiavano sugli altri veicoli. Si tratta di un di un consigliere comunale di Spigno Saturnia e di uno straniero residente a Formia. Sul posto è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri. Secondo quanto ricostruito, la famiglia Macari aveva perso diversi anni fa un altro figlio per incidente sulla stessa strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2, arriva l'ordinanza per le spiagge: si apre il 29 maggio. Ecco le regole

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Fase 2, la nuova ordinanza nel Lazio: dal 25 maggio riaprono le palestre, dal 29 gli stabilimenti

  • Coronavirus: salgono a 536 i casi in provincia, nel Lazio sono 3786 gli attuali positivi

  • Coronavirus, contagi a Priverno. Il sindaco spegne le polemiche: “Nessuna zona rossa”

Torna su
LatinaToday è in caricamento