Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Tragedia in mare: operai provano a salvarla ma è tutto inutile, muore una donna

Si è rivelato vano il tentativo di soccorrere la donna vista in mare; portata a riva i sanitari hanno provato a rianimarla ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri

Si sono rivelati inutili i tentativi di soccorso prestati a una donna da alcuni operai che dopo averla vista in mare sono entrati in acqua riportandola poi a riva. La tragedia si è consumata nella mattinata di oggi, giovedì 2 marzo, ad Ardea

La vittima è una donna anziana. Scattato l’allarme sul posto, nella zona del villaggio Vela Bianca nella frazione di Tor San Lorenzo, oltre ai sanitari del 118 sono intervenuti anche i carabinieri. Secondo una primissima ricostruzione dei militari, la donna è stata vista in mare da alcuni operai che le hanno prestato i primi soccorsi. I sanitari del 118 hanno poi provato a rianimarla ma non c’è stato nulla da fare ed è stato solo possibile dichiarare il decesso. 

Identificata la donna morta in mare

Grazie agli accertamenti dei carabinieri la donna è stata identificata. Si tratta di una 81enne italiana che abitava poco distante con il compagno. La donna sembra soffrisse di demenza e potrebbe essersi allontanata da casa nelle prime ore della mattina, disorientata. Tuttavia le indagini, coordinate dalla Procura di Velletri proseguono con l'ascolto dei testimoni. La salma è stata messa a disposizione della Procura di Velletri per l'esame autoptico. Le indagini sono condotte dai militari della Stazione di Marina di Tor San Lorenzo e della Compagnia di Anzio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in mare: operai provano a salvarla ma è tutto inutile, muore una donna
LatinaToday è in caricamento