Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Isonzo / Via Antonio Canova

Scabbia, muore l’anziana al Goretti. Prosegue la profilassi

L'Asl rassicura: "Era una paziente immunocompromessa, affetta da una grave patologia, la scabbia si può considerare una malattia accessoria"

Non ce l’ha fatta la donna colpita da scabbia e ricoverata all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina. La 78enne ricoverata lo scorso 5 marzo a cui era stata diagnosticata la norvegese il 18 marzo, è deceduta presso il nosocomio del capoluogo. Ma, come tengono a precisare anche dalla Asl di Latina, la donna non è morta a causa dell’infezione, ma delle sue gravi condizioni generali che si sono complicate nel corso dei giorni.

"La signora - spiega all'Adnkronos Salute il direttore sanitario della Asl di Latina, Ennio Cassetta - era una paziente immunocompromessa, affetta da una grave patologia. In questo quadro clinico - aggiunge – la scabbia norvegese si può considerare una malattia accessoria".

Intanto, la situazione è sempre più sotto controllo, e anche nelle ultime ore continuano i controlli, arrivati ad un centinaio, e sono circa una ventina le persone sottoposte a trattamento “anti-scabbia”.

Una volta esploso il caso della 78enne, infatti, la direzione della struttura sanitaria ha messo in atto tutte le misure preventive al fine di circoscrivere il fenomeno: "Abbiamo fatto e stiamo continuando a fare un lavoro certosino. Stiamo monitorando e controllando tutte le persone che possono essere venute a contatto con la signora. Sia pazienti che personale sanitario. Abbiamo già effettuato oltre 100 controlli, e le persone sottoposte a profilassi sono state circa 20".

Il trattamento, come spiega il direttore sanitario, "consiste in una pomata da spalmare su tutto il corpo. Per 3 giorni, con un intervallo di una settimana e poi ancora da ripetere per 3 giorni". Proprio in questi momenti è in corso una riunione dell'Unità di crisi dell'ospedale: "Il nostro obiettivo - conclude Cassetta – è agire con decisione e velocità".

Intanto nei giorni scorsi è stato diffuso, sia presso l’ospedale Goretti ma è reperibile anche online sul sito dell’Asl di Latina, un vademecum con tutte le indicazioni e le raccomandazioni sulla malattia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scabbia, muore l’anziana al Goretti. Prosegue la profilassi

LatinaToday è in caricamento