Cronaca Fondi

Medico muore azzannato da un cane: la Procura apre un'inchiesta

La vittima è Giovanni Marcone, 60 anni. L'episodio domenica pomeriggio a Fondi

E' Giovanni Marcone, 60 anni, il medico deceduto nella notte di domenica dopo essere stato azzannato da un cane poche ore prima. Sul caso la Procura ha aperto un'inchiesta coordinata dal sostituto procuratore Simona Gentile. Si cerca di ricostruire con esattezza la dinamica di quanto accaduto domenica pomeriggio a Fondi e di accertare responsabilità.

Al momento, secondo quanto accertato dai carabinieri il professionista si era recato nella frazione di San Magno per visionare una proprietà in vendita. Non era la prima volta che Marcone raggiungeva quel luogo dove il proprietario aveva lasciato un pastore tedesco. Domenica ad accompagnarlo c'erano anche la moglie e un amico. Il medico, dopo aver varcato il cancello d'ingresso, avrebbe cominciato a giocare con il cane, ma improvvisamente l'animale gli si è scgliato contro e lo ha azzannato alla gambe, alle braccia e alla testa. Le condizioni dell'uomo sono apparse subito gravissime ed è stato necessario il trasferimento in eliambulanza verso l'ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Qui il medico è sottoposto a un intervento chirurgico, ma nel corso della notte una complicazione ha aggravato le sue condizioni portandolo alla morte. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medico muore azzannato da un cane: la Procura apre un'inchiesta

LatinaToday è in caricamento