rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Cisterna di Latina

Incidente durante una battuta di caccia: un uomo di 56 anni resta ucciso

La tragedia si è consumata tra Cisterna e Velletri. La dinamica in fase di ricostruzione da parte dei carabinieri. La vittima raggiunta da un colpo partito dal suo fucile

Un uomo di 56 anni è rimasto ucciso questa mattina in un incidente di caccia avvenuto a Cisterna, in una zona al confine con il territorio di Velletri. La vittima era andata a caccia ed è stata raggiunta da un colpo esploso dal suo stesso fucile da caccia. Un proiettile lo ha colpito all'emitorace destro.

Indagini in corso: tutti gli aggiornamenti

La dinamica della tragedia, avvenuta intorno alle 10 di oggi, non è ancora chiara e sulla ricostruzione dei fatti indagano i carabinieri del Reparto territoriale di Aprilia. Immediati i soccorsi dei sanitari del 118, che al loro arrivo non hanno però potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo. Il luogo dell'incidente è stato raggiunto in mattinata dal medico legale che ha effettuato un primo esame esterno sul corpo. La salma è ora a disposizione dell'autorità giudiziaria che ha disposto l'autopsia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente durante una battuta di caccia: un uomo di 56 anni resta ucciso

LatinaToday è in caricamento