menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto da Facebook)

(foto da Facebook)

Tragedia nel mare di Latina: sub di 19 anni muore durante un’immersione

Il dramma nella serata di ieri; a perdere la vita il giovane Lorenzo Igliozzi. In corso gli accertamenti

Tragedia nella serata di ieri, giovedì 18 luglio, nelle acque del mare di Latina dove un giovane sub ha perso la vita durante un’immersione in apnea a Foce Verde. 

Da quanto si apprende il ragazzo era con un amico con cui era uscito per una battuta di pesca subacquea con un gommone nei pressi di Torre Astura. L’allarme è stato dato proprio dai compagni di immersione che si erano attivati per le ricerche, ritrovandolo esanime vicino al sito di immersione. Appena arrivata la richiesta di soccorso sono subito intervenuti i militari della Guardia Costiera di Terracina e di Anzio, insieme anche ai vigili del fuoco. A terra gli operatori del 118 hanno tentato le manovre rianimatorie, ma per il giovane, Lorenzo Igliozzi? 19 anni compiuti da poco, non c’è stato nulla da fare. 

Constatato il decesso da parte dei sanitari, per sintomi d’annegamento, la salma su disposizione della Procura della Repubblica di Latina, è stata restituita ai famigliari.

Sconcerto e cordoglio questa mattina tra quanti conoscevano il 19enne noto per la sua passione per la pesca e le immersioni. Già sono tantissimi i messaggi che stanno affollando la sua pagina Facebook. “Ciao fratello di mare”, scrive qualcuno; “Ciao Pesciolino” un altro, mentre è forte il dolore per la scomparsa di un ragazzo così giovane.

Sul posto sono giunti gli uomini della Guardia Costiera di Terracina e di Anzio; sono in corso gli accertamenti per ricostruire le dinamiche del tragico evento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento