menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Formia, giovane deceduto in casa: si sospetta un’overdose

Trovato in fin di vita nella sua cameretta dai familiari; all'arrivo del 118 il suo cuore aveva cessato di battere. Gli esami dei liquidi biologici faranno luce sulla morte del 25enne

È deceduto per una sospetta overdose di cocaina. Il tragico episodio si è consumato nella città di Formia.

Era il pomeriggio di ieri quando l’amara scoperta ha sconvolto la vita dei familiari di S. S., un giovane di 25 anni del posto. Dopo essere entrati nella sua camera da letto lo hanno trovato praticamente in fin di vita.

Subito, senza perdere neanche un secondo di tempo, è stato allertato il 118. Al loro arrivo in quella abitazione di via Santa Maria la Noce a Formia, i sanitari dell’ambulanza non ha potuto far altro che constatare il decesso.

Ormai per il 25enne non c’era più niente da fare, il suo cuore aveva cessato di battere.

Questa mattina la Procura ha affidato l’incarico per l’esame esterno sul corpo del giovane; solo dopo i risultati dei prelievi dei liquidi biologici si potrà fare definitivamente luce sulle effettive cause del decesso.

Gli esami saranno svolti con ogni probabilità nel pomeriggio, al massimo nella giornata di domani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento