rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Formia

Morto Pino Daniele, il ricordo di Formia: “Un poeta che amò questa terra”

“Se ne va un grande artista. Un uomo del sud che a Formia ha messo radici e lasciato l’impronta del suo straordinario talento” sono le parole dell’assessore Manzo che ricorda il cantautore napoletano

Un poeta che amò questa terra”: con queste parole l’assessore alla Cultura di Formia Maria Rita Manzo ricorda Pino Daniele, il cantautore napoletano scomparso nella notte stroncato da un infarto.

Se ne va un grande artista. Un uomo del sud che a Formia ha messo radici e lasciato l’impronta del suo straordinario talento” ha dichiarato l’assessore.
“Formia – dice - imparò a conoscerlo quando si trasferì in città con la famiglia. Era un uomo riservato ma di grande e profonda umanità. Ricordo la sala prove allestita a Vindicio e poi in via De Gasperi, le amicizie, l’esperienza dei figli al Liceo. C’è anche un po’ di Formia nel suo mondo fatto di note e poesia.

Il blues, il jazz, il rock, un orizzonte di suoni e suggestioni che rapiscono per intensità, calore, pulizia e quella nota di malinconia che sa di mare e vento. Da Mergellina a Vindicio. Una partitura unica, struggente nella grandezza della sua semplicità.

Alla famiglia di Pino Daniele – conclude – esprimo il mio cordoglio personale e di tutta la città, nell’auspicio di poter presto dedicare un evento alla memoria di questo artista straordinario che tanto ha dato a noi tutti”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Pino Daniele, il ricordo di Formia: “Un poeta che amò questa terra”

LatinaToday è in caricamento