Tragedia a Latina: un 47enne muore mentre corre in via Isonzo

L’uomo, che viveva nella zona, sarebbe stato colpito da un malore. Inutili i soccorsi

Tragedia in via Isonzo a Latina dove un uomo di 47 anni è morto mentre stava correndo vicino casa. Il dramma nella mattinata di oggi, sabato 25 aprile. 

Secondo le prime informazioni, il 47enne uscita questa mattina per una corsa, sarebbe stato colpito da un malore nei pressi della sua abitazione. Scattato l’allarme sul posto sono subito intervenuti i sanitari del 118, ma per l’uomo purtroppo non c’è stato nulla da fare, i soccorsi si sono rivelati inutili. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In via Isonzo sono giunte anche le pattuglie della Squadra volante; accertamenti sono in corso da parte della polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Tragedia a Latina, precipita dal 14esimo piano del grattacielo Pennacchi: muore un ragazza

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, nuovo record in provincia: 78 casi in un giorno. Solo a Latina 35 contagi

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento