rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca San Felice Circeo

Circeo, travolto dalle onde mentre fa il bagno: 36enne muore annegato

La tragedia nella tarda mattinata nei pressi del porto di San Felice Circeo. L'uomo era con altre persone quando, nonostante le condizioni meteo proibitive, ha deciso di fare il bagno. Inutili i tentativi di salvarlo

Nonostante il mare mosso aveva deciso di fare un bagno, ma le onde lo hanno travolto. Tragedia questa mattina a San Felice Circeo dove un uomo di 36 anni è morto annegato.

La vittima, originaria di Gioia Tauro in provincia di Reggio Calabria, si trovava con altre persone sulla spiaggia nei pressi del porto quando, nella tarda mattinata avrebbe deciso di fare il bagno, nonostante le acque fossero agitatissime.

E le condizioni proibitive del mare, dovute anche al nubifragio che nella notte ha colpito la cittadina sul litorale pontino, non gli hanno lasciato scampo, con le onde e la corrente che, una volta in acqua, lo avrebbero presto messo in difficoltà.

Trasportato a riva le sue condizioni erano già delicatissime; inutili i disperati tentativi di tenerlo in vita. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, anche i carabinieri e la capitaneria di porto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circeo, travolto dalle onde mentre fa il bagno: 36enne muore annegato

LatinaToday è in caricamento