menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore sotto un treno alla stazione di Latina scalo, indagini in corso

Vittima una donna residente a borgo Sabotino, originaria di Napoli. La tragedia nel primo pomeriggio di oggi, la polizia sta svolgendo accertamenti per stabilire se si sia trattato di suicidio o di un incidente

Sono in corso gli accertamenti della squadra mobile di Latina per chiarire l'episodio che si è consumato alle 13,15 di oggi alla stazione ferroviaria di Latina scalo. 

Una tragedia che ha visto protagonista Rosa M., una donna del '56 originaria di Napoli e residente a borgo Sabotino: la polizia dovrà stabilire se la vittima si sia gettata o finita accidentalmente sotto un treno regionale che viaggiava in direzione Roma.

Immediato l'allarme che ha permesso in tempestivo ma inutile intervento dei sanitari del 118. A svolgere il sopralluo gli uomini della scientifica. 

Dalle 13,15 il traffico ferroviario fra latina e Sezze Romano è stato sospeso, poi la circolazione è stata riattivata. I treni hanno subìto ritardi fino a 35 minuti, mentre alcuni convogli sono stati limitati nel percorso di viaggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento