Tragedia a Sezze, verso Roma con i genitori: muore travolto da un treno

Era sul binario 5 in attesa del convoglio delle 7.20 e invece ha perso la vita davanti agli occhi dei familiari. Battute le piste dell'incidente e del suicidio

Il treno che ha travolto e ucciso il 25enne

Tragedia alla stazione ferroviaria di Sezze. Un giovane di 25 anni originario di Roccagorga è stato travolto e ucciso da un treno in transito.

Erano intorno alle 7 di questa mattina; il ragazzo, insieme ai genitori e a uno zio, si trovava sul binario 5 ed era in attesa del convoglio regionale che ogni giorno alle 7.20 passa nella stazione del comune pontino per andare a Roma. Ma oggi non era un giorno qualunque; il ragazzo stava andando all’università: doveva discutere la sua tesi di laurea.

Ancora non sono state chiarite le cause dell’episodio. Sul posto sono intervenuti la polizia ferroviaria di Formia e i carabinieri di Sezze, oltre alla polizia scientifica, per cercare di ricostruire la dinamica e capire se si è trattato di un drammatico incidente o di un suicidio.

L’impatto mortale è avvenuto davanti agli occhi impotenti dei familiari del ragazzo e delle persone che in quel momento si trovavano alla stazione.

Il traffico, che non è stato chiuso, risulta però rallentato da qualche ora.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

  • Incidente sul lavoro a via Monti, lesioni compatibili con la caduta dal ponteggio

Torna su
LatinaToday è in caricamento