Cronaca Prampolini / Via Aspromonte

Natale in carcere, Rotary Club: regali per le donne recluse e i loro figli

Iniziativa di solidarietà del Rotary Club di Latina; consegnati pacchi dono per i 102 bambini fra i 0 e i 14 anni; alle donne della sezione femminile donati fasciatoio e uno scaldabiberon

Natale meno amaro per le donne recluse nella casa circondariale di via Aspromonte di Latina. Per il quarto anno consecutivo torna l’impegno del Rotary Club Latina a sostegno dei figli e dei nipoti dei reclusi.

In occasione delle festività natalizie alcuni rotariani - accolti dalla direttrice, dottoressa Nadia Fontana, che ha ringraziato il Club di Latina per la sensibilità dimostrata - si sono recati presso la casa circondariale di via Aspromonte per consegnare dei pacchi-dono di Natale destinati a 102 bambini e ragazzi con una età compresa tra 0 e 14 anni.

Alle donne recluse nella sezione femminile, invece, sono stati donati un fasciatoio e uno scaldabiberon. Acquistate anche 75 agendine preparate a mano dalle detenute.

Il progetto della consegna dei doni alla casa circondariale del capoluogo è stato curato da Leo Costanzo, Graziella Di Girolamo, Giuseppe e Attilio Gisotti, Enzo Maio, Gabriella e Roberto Micolitti, Bruna e Franco Tescione, con la supervisione del presidente Innocenzo D’Erme.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale in carcere, Rotary Club: regali per le donne recluse e i loro figli

LatinaToday è in caricamento