“Necessariamente diversi”, il San Benedetto vince il premio per la migliore fotografia

Con il progetto "Arcobaleno", gli studenti dell'istituto di Borgo Piave hanno vinto il concorso bandito dall'associazione "Rete solidale". Per loro una fornitura di libri per la biblioteca della scuola

Con il loro progetto “Arcobaleno”, a dimostrazione che la diversità, in questo caso la policromia, è ricchezza, hanno vinto il premio per la migliore fotografia al concorso provinciale “Necessariamente diversi”. 

Sono i ragazzi dell’istituto San Benedetto che hanno partecipato al concorso bandito dall’associazione “Rete solidale” aggiudicandosi così una fornitura di libri per la biblioteca della scuola di Borgo Piave.

L’iniziativa ha coinvolto gli studenti  della classe III A Tecnico Chimico e gli alunni “speciali” impegnati ogni giorno nelle attività di assistenza specialistica con la cooperativa “il Quadrifoglio”. Il gruppo, coordinato dalla referente per l’inclusione scolastica, la professoressa Dalida Guarnieri, dalla docente dell’organico di potenziamento Federica Casalati e dall’educatrice professionale  dell’assistenza specialistica Giovanna De Luca, si è diviso in sette gruppi, quanti i colori dell’arcobaleno, che hanno prodotto “istantanee” della loro attività quotidiana, poi confluite in un lavoro corale, la foto con cui il  “San Benedetto” ha partecipato al concorso: un collage di volti e colori molto apprezzato dalla giuria del concorso.

Il dirigente scolastico Vincenzo Lifranchi ha accolto con soddisfazione l’affermazione dei propri studenti, sottolineandone la valenza “inclusiva”. Soddisfatti anche gli operatori della cooperativa “Il Quadrifoglio”: “Sono le diversità – evidenzia Giovanna De Luca – a dare vita ai fenomeni unitari”. “Chi lotta ogni giorno – le fanno eco dall’associazione Rete solidale – ha da insegnare molte cose: soprattutto il coraggio di non arrendersi mai, la gioia delle conquiste, la dignità nelle sconfitte”. 

Il premio sarà consegnato agli studenti del “San Benedetto” e ai vincitori delle altre sezioni il 12 maggio presso la sede dell’associazione Rete solidale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento