rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
L'operazione

Rubano in una farmacia: bloccati dalla polizia dopo un inseguimento e arrestati

I due 30enni bloccati durante la fuga dagli agenti del Commissariato di Anzio-Nettuno devono rispondere di furto e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti: nell’auto usata per la fuga trovati la refurtiva e 20 dosi di crack

Due giovani di 30 anni sono stati arrestati dagli uomini del Commissariato di Anzio-Nettuno perché ritenuti responsabili dei reati di furto e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Gli agenti sono stati allertati dalla Sala operativo della Questura in seguito ad un furto messo a segno in una farmacia e al loro arrivo sul posto hanno notato un’auto che stava scappando.

Subito ne è nato un inseguimento terminato nei pressi di Corso Italia dove la vettura è stata fermata; qui i poliziotti hanno provveduto ad identificare i due giovani di 30 anni che erano a bordo e che sono stati sottoposti anche ad una perquisizione. All’interno dell’auto è stat così rinvenuta parte della refurtiva e 20 dosi di crack.

Gli arresti sono stati convalidati al termine del giudizio direttissimo; per uno dei due sono scattati gli arresti domiciliari e per l'altro l'obbligo di firma

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano in una farmacia: bloccati dalla polizia dopo un inseguimento e arrestati

LatinaToday è in caricamento