“Notte della Legalità” a Formia, appuntamenti in sei piazze: il programma

Forze dell’ordine ed enti illustrano con dimostrazioni pratiche le attività che svolgono al servizio della collettività. L’evento il 17 ottobre per promuovere la conoscenza dei fenomeni criminali e sensibilizzare i cittadini sui valori della legalità

Piazza della Vittoria a Formia

In programma inizialmente per il 10 ottobre e poi rinviata per il maltempo, sabato 17 ottobre ci sarà a Formia la “Notte della Legalità”, l’evento organizzato dall’amministrazione comunale per promuovere la conoscenza dei fenomeni criminali e sensibilizzare i cittadini sui valori della legalità.

Le forze dell’ordine illustreranno con dimostrazioni pratiche le attività che svolgono ogni giorno al servizio della collettività con l’obiettivo di coinvolgere i cittadini, con particolare attenzione ai ragazzi di età superiore agli 11 anni, in un processo partecipativo che miri alla prevenzione dei rischi e alla promozione dei valori fondativi della vita civile.

La serata prenderà avvio alle ore 20 e coinvolgerà diverse piazze del centro. Questo il programma:

- Piazzetta delle Erbe - la polizia di Stato affronterà temi di grande interesse per i giovani come il bullismo e il cyberbullismo e gli atti di violenza sui più piccoli: come prevenirli, come affrontarli, come e a chi rivolgersi. Nella piazza sarà anche simulata una scena del crimine;
- Piazza Vittoria - i carabinieri approfondiranno temi altrettanto delicati come stalking, violenza e pedopornografia: quali strumenti ci offre la legge, come difendersi dalle insidie del web, il ruolo che i Carabinieri svolgono ogni giorno a tutela della sicurezza dei cittadini;
Piazzale Aldo Moro - la guardia di finanza si occuperà di tossicodipendenze e nuovi fenomeni di dipendenza, come il gioco d’azzardo patologico. Ci saranno cani antidroga e personale esperto che illustrerà i rischi gravissimi legati al consumo di sostanze in grado di alterare lo stato psicofisico delle persone;
- Piazza della Vittoria - una grande attenzione sarà dedicata all’educazione stradale di cui si occuperanno polizia stradale e polizia locale. Le regole, le condotte rispettose e quelle pericolose, tutti i rischi connessi ad una guida poco responsabile. La Croce Rossa Italiana simulerà invece interventi d’emergenza (soccorso ad automobilisti in stato d’ebrezza o sotto l’effetto di droghe, a clochard e operai vittime di incidenti sul lavoro, ecc.) nel rispetto dei suoi principi fondativi.
- Piazzale Amerigo Vespucci - sarà il teatro d’azione della guardia costiera che, illustrando le proprie attività e mettendo a disposizione i propri mezzi per giri in barca nelle acque del porto, illustrerà le condotte da seguire per prevenire eventuali emergenze e garantire l’obiettivo della sicurezza in mare. Nel piazzale opererà anche la protezione civile la quale si soffermerà su sue competenze e attività ponendo particolare attenzione al tema della prevenzione antincendi, anche con l’ausilio di dimostrazioni e simulazioni di intervento per lo spegnimento del fuoco.
- Via Vitruvio – ingresso Comune - il Parco dei Monti Aurunci offrirà ai cittadini una puntuale attività informativa sui servizi svolti quotidianamente a tutela del patrimonio naturalistico e ambientale del nostro territorio montano. Dall’urbanistica al settore agronomico (prevenzione incendi, tecnica del fuoco prescritto, istruttorie per i tagli boschivi), dai controlli dei guardiaparco alla sensibilizzazione ambientale nelle scuole.
- Via Vitruvio – lato Comune - il Parco Riviera di Ulisse parlerà di educazione e tutela dell’ambiente. Nel gazebo allestito sosteranno i veicoli antincendio e guardiaparco. Saranno proiettati filmati, presentate le attività di tutela della flora e della fauna del territorio, quelle di tutela e valorizzazione delle presenze archeologiche site nel territorio del parco e tanto altro ancora.
Prenderà parte alla serata anche il Teatro Bertolt Brecht di Formia che realizzerà messe in scena incentrate sul tema della legalità.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento