rotate-mobile
Gli effetti del maltempo / Formia

Formia si rialza dopo il violento nubifragio, proseguono i lavori. Si torna anche a scuola

Ieri la visita del direttore dell’Agenzia regionale della Protezione Civile Carmelo Tulumello mentre domani arrivano tecnici della Regione Lazio e del Genio Civile per un sopralluogo nelle aree colpite dal maltempo

Si rialza Formia dopo il violento nubifragio che nel pomeriggio di giovedì 29 settembre ha causato una terrible colata di acqua, fango e detriti che ha spaventato l’intera città e provocato ingenti danni. Nella mattinata di ieri il direttore dell’Agenzia della Protezione Civile della Regione Lazio Carmelo Tulumello, accompagnato dal responsabile locale del Ver Sud Pontino Antonio Tomao, ha effettuato un sopralluogo al torrente di Rio Fresco e nella zona collinare di Santa Maria la Noce, nei luoghi colpiti dal nubifragio. 

Dopo il giro di ricognizione si è tenuto al Comune di Formia un incontro con il sindaco Gianluca Taddeo, l’assessore ai Lavori Pubblici Eleonora Zangrillo, il dirigente del settore Lavori Pubblici Giuseppe Caramanica e il vice questore Aurelio Metelli. Si è fatto il punto della situazione attuale e si è discusso su come gestire l’emergenza, oltre che della richiesta di finanziamenti per lo stato di calamità naturale. Un summit di natura burocratica-normativa che ha sortito effetti positivi. 

“Il direttore Tulumello ha espresso la vicinanza e la disponibilità di collaborazione da parte della Protezione Civile Regionale anche attraverso l’associazione locale, che si sta prodigando con grande sacrificio di mezzi e uomini per fornire un aiuto concreto in questo complicato momento” spiegano dal Comune di Formia. Intanto proseguono nelle zone colpite dall’alluvione i lavori per ripristinare le condizioni di sicurezza e di circolazione. 

E' confermato per domani, lunedì 3 ottobre, l'arrivo di tecnici della Regione Lazio e del Genio Civile per un sopralluogo nelle aree colpite dal maltempo. Le scuole cittadine, per le quali è stata disposta, per motivi precauzionali, una ordinanza di chiusura nelle giornate di venerdì e sabato, riapriranno regolarmente per la ripresa delle lezioni sempre lunedì 3 ottobre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formia si rialza dopo il violento nubifragio, proseguono i lavori. Si torna anche a scuola

LatinaToday è in caricamento