Cronaca

Caos pendolari, più corse e nuovi orari a partire dal 12 marzo

Lo annuncia il consigliere regionale del Pd Enrico Forte. I disagi riguardano in particolare la linea Fl7, Roma-Formia-Minturno. "E' in atto un lavoro per migliorare l'offerta"

Ci saranno importanti miglioramenti a partire dal mese di marzo per i pendolari della tratta Fl7, Roma-Formia-Minturno, e in particolare per gli snodi di Sezze, Priverno e Minturno. Lo assicura il consigliere regionale del Pd Enrico Forte, che ha seguito da vicino la vicenda.

“Grazie al monitoraggio effettuato dall’avvio del nuovo orario – spiega il consigliere regionale - e il costante rapporto con la Regione Campania, con i sindaci del territorio, le associazioni dei pendolari, la Regione Lazio, Trenitalia e Rfi, è in atto un lavoro volto a migliorare l’offerta del trasporto regionale su ferro. Dal 12 marzo infatti la tratta Fl7 avrà  un maggior numero di collegamenti con un miglioramento della puntualità e del comfort dei viaggiatori. In particolare  - aggiunge Forte - da e per Minturno si passa da 43 collegamenti giornalieri del 2016 a 49 collegamenti senza interscambio a Formia mentre Sezze Priverno avranno 53 collegamenti anziché  50.  Prima di metterlo in esercizio  - conclude Forte - il nuovo orario verrà condiviso con i sindaci, gli amministratori locali, e i comitati dei pendolari. Si tratta dell’ennesima dimostrazione che Regioni e gestore non intendono calare scelte dall’alto, ma agiscono nell’interesse di tutti. Senza dimenticare che l’utenza caratterizzata da lavoratori e studenti pendolari non può essere abbandonata  e va ascoltata per migliorare il servizio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos pendolari, più corse e nuovi orari a partire dal 12 marzo

LatinaToday è in caricamento