Cronaca

Nuovi parroci a Latina, Sezze e Terracina: le nomine del vescovo Crociata

Dal prossimo 1 ottobre il vescovo Mariano Crociata ha disposto una serie di nomine per alcune parrocchie e per uno degli uffici pastorali della diocesi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Con decorrenza dal prossimo 1 ottobre il vescovo Mariano Crociata ha disposto una serie di nomine per alcune parrocchie e per uno degli uffici pastorali della diocesi:

Parrocchia Santi Pietro e Paolo (Latina): il nuovo parroco è don Gianni Checchinato, del clero diocesano, appena rientrato in diocesi dopo dieci anni trascorsi come Rettore del seminario di Anagni.

Parrocchia S. Maria (Sezze): i sacerdoti dell’Ive (Istituto del Verbo Incarnato) sono stati chiamati a svolgere il servizio pastorale nella parrocchia del centro storico. Loro già curano la parrocchia di San Pietro, sempre a Sezze.

Parrocchia San Francesco d’Assisi (Borgo Bainsizza, LT): il nuovo parroco è don Giordano Pisanelli, presbitero diocesano, trasferito da parroco di S. Maria (Sezze) nel borgo rurale pontino. Subentra a don Amedeo Passeri attuale amministratore parrocchiale.

Parrocchia Santi Martiri Terracinesi (Terracina): nella parrocchia di via della Stazione arriva come vicario parrocchiale don Paolo Lucconi, presbitero diocesano. Lascia la parrocchia di Santa Rita a Latina dove ha ricoperto lo stesso ruolo.

Ufficio diocesano per il Dialogo ecumenico e interreligioso: il nuovo direttore è la professoressa Mariangela Petricola, dottore in filosofia e in teologia, docente di teologia fondamentale al Pontificio Istituto Leoniano presso il Seminario di Anagni. Subentra a don Luigi Libertini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi parroci a Latina, Sezze e Terracina: le nomine del vescovo Crociata

LatinaToday è in caricamento