Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Si insedia il nuovo presidente del Tribunale: è Caterina Chiaravalloti

Di origine calabrese arriva dal Palazzo di giustizia di Castrovillari. "Occorre una riorganizzazione - ha esordito - E' necessario ritornare a una situazione di normalità"

Insediamento ufficiale oggi per il nuovo presidente del Tribunale di Latina. Caterina Chiaravalloti, calabrese, arriva dal tribunale di Castrovillari, in provincia di Cosenza, dove aveva ricoperto lo stesso incarico. Una lunga carriera nella magistratura, iniziata nella Direzione distrettuale antimafia e poi proseguita come giudice del Tribunale della libertà e in Corte d'Appello, il nuovo presidente arriva in un tribunale, come quello di Latina, non semplice e gravato da diverse criticità. 

“Non voglio dire che faremo i miracoli – dice subito – Sono una donna calabrese con i piedi per terra. Qui occorre ristabilire la normalità e avviare una riorganizzazione. Vengo da un’esperienza non semplice ma anche di grande condivisione. E’ stato fatto un lavoro lungo che ci ha permesso di smaltire molto arretrato”.

Dopo le presentazioni ufficiali, l’intervento del presidente dell’Ordine degli avvocati Gianni Lauretti che ha ricordato le criticità del palazzo di giustizia di Latina e le priorità sulle quali occorre intervenire. “C’è un problema di scopertura di organico – ha precisato – che riguarda sia i magistrati che il personale amministrativo e c’è poi moltissimo arretrato da smaltire dovuto proprio alla carenza degli organici”. Lauretti ha poi sottolineato il problema dei giudici di pace, che rispetto all’organico a regime che dovrebbe contare 15 magistrati ne ha solo cinque, e quello della sezione lavoro. “Il tribunale – ha concluso Lauretti – deve tornare a offrire risposte ai cittadini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si insedia il nuovo presidente del Tribunale: è Caterina Chiaravalloti

LatinaToday è in caricamento