rotate-mobile
Cronaca Sabaudia

Occupa abusivamente e prende a sassate un carabiniere

Durante un controllo in un'abitazione di Sabaudia, un'ucraina ha reagito infierendo contro un militare, costretto alle cure del pronto soccorso. Denunciata la 43enne

Non aveva nessuna intenzione di perdere l’alloggio popolare che aveva occupato abusivamente, tanto da reagire al carabinieri in modo violento. E’ accaduto ieri a Sabaudia, dove una donna di 43 anni, ucraina, è stata denunciata dai militari del locale comando stazione.

Il malcapitato stava per effettuare un controllo nella sua abitazione quando la donna, in preda ad un raptus di follia, ha deciso di opporsi, lanciando pietre verso gli uomini in divisa e colpendo uno di loro.

Il militare è stato curato al pronto soccorso dell’ospedale Fiorni di Terracina, dove i medici hanno riscontrato ferite e contusioni a mani e polsi, giudicate guaribili in quindici giorni. 

La donna è stata denunciata per oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupa abusivamente e prende a sassate un carabiniere

LatinaToday è in caricamento