Rientra in casa e la trova occupata da un senzatetto. Un arresto dei carabinieri

L'episodio è avvenuto questa mattina a Fondi. I militari sono intervenuti perché l'uomo si era barricato nell'abitazione e si rifiutava di uscire. Si tratta di un cittadino australiano senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine

Ha divelto la porta d’ingresso di un’abitazione privata e si è sistemato dentro, occupandola abusivamente. Quando sono arrivati i carabinieri, allertati dal proprietario che era tornato a casa e che era convinto si trattasse di un ladro, si è barricato all’interno rifiutandosi di uscire. E’ accaduto questa mattina a Fondi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l’uomo sono scattate quindi le manette. Si tratta di un cittadino australiano di 46 anni, senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento