rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Q5 / Via Ottorino Respighi

Avevano occupato la palazzina di via Respighi in Q5, 18 denunciati

Alla fine del mese scorso si erano insediati nella struttura in passato confiscata alla camorra e che doveva diventare la caserma. Deferiti per invasione di terreni ed edifici e danneggiamento

Alla fine del mese scorso si erano insediati nella palazzina di via Respighi in Q5 a Latina.

La struttura gialla confiscata negli anni scorsi alla camorra e destinata ad ospitare la nuova caserma dei carabinieri – di fatto il progetto non è mai arrivato a conclusione – era ormai abbandonata da diverso tempo e loro, non potendo economicamente permettersi una casa, hanno deciso di provare a vivere lì.

Poco dopo la protesta sotto il Comune per cercare di avere delle risposte alle loro domande.

E ieri un altro capitolo della vicenda. Le 18 persone che aveano occupato abusivamente gli 11 appartamenti dello stabile in procinto di essere venduti all’asta, sono stati denunciati dai carabinieri del comando stazione del capoluogo.

I reati ipotizzati sono di invasione di terreni ed edifici e danneggiamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avevano occupato la palazzina di via Respighi in Q5, 18 denunciati

LatinaToday è in caricamento