Odori tossici da un cassonetto, bambina intossicata. Intervengono i vigili del fuoco

E' accaduto a Latina Scalo, in via del Murillo. Una bimba è stata trasportata al Goretti dopo aver inalato la sostanza. Prelevato il materiale: un detergente che sarà ora analizzato dall'Arpa Lazio

Carabinieri e vigili del fuoco a Latina Scalo, in via del Murillo, dove da ieri sera erano stati segnalati odori nauseabondi provenienti da un cassonetto dei rifiuti. I residenti della zona erano in allarme e già ieri sera avevano chiamato i carabinieri. Questa mattina hanno poi richiesto un nuovo intervento, immaginando che i forti odori fossero causati da resti organici.

Sul posto sono arrivati vigili del fuoco, carabinieri e 118. L’ambulanza ha soccorso e trasferito in ospedale una bambina che aveva accusato un malore probabilmente per un’intossicazione. All’interno del cassonetto le squadre speciali dei vigili del fuoco hanno trovato un solvente tossico che era stato utilizzato da uno dei residenti del quartiere e poi gettato nel cassonetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da quanto si apprende, la bambina che è stata trasportata in ospedale abitava proprio nella stessa palazzina. Il materiale prelevato dal cassonetto sarà ora analizzato dall’Arpa Lazio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento