Cronaca

“Caro poeta, caro amico”: omaggio del cantautore pontino Del Monte a Pasolini

Un album, un libro, un milione di emozioni dedicate al grande Pier Paolo Pasolini. Anteprima nazionale venerdì 31 luglio a Libri da Scoprire a Sabaudia, poi la presentazione al Gay Village - Roma. L’uscita ufficiale sul mercato italiano a settembre

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Uno dei più coinvolgenti e interessanti progetti dedicati al grande poeta Pier Paolo Pasolini a quarant’anni esatti dalla sua morte, porta la firma artistica di uno dei più giovani e promettenti cantautori della provincia di Latina: Andrea Del Monte.
 
“Caro poeta, caro amico” è un omaggio alla figura di Pasolini: un progetto musicale e letterario, prodotto dall’etichetta tedesca Sound System Records, composto da un album di dodici brani dedicati al grande scrittore e da un libro allegato di interviste, ricordi, emozioni messe nero su bianco.

I testi sono stati appositamente richiesti a scrittori e poeti di varie età, tra coloro che hanno avuto il piacere e l’onore di conoscere Pasolini personalmente, ad altri che invece sono stati ispirati dalle sue opere, tutti comunque accomunati dalla voglia di dedicare un loro pensiero al poeta, con le musiche composte e realizzate proprio dal giovane Andrea Del Monte. 

Tanti i nomi storici della letteratura italiana che hanno voluto dare il proprio contributo, come Renzo Paris, Antonio Veneziani, Giovanna Marini e Alberto Toni, agli altri che si sono affermati a livello nazionale negli anni più recenti come Claudio Marrucci, Ignazio Gori e Clea Bebedetti.  L’elenco degli autori di coloro che hanno scritto le poesia poi musicate è completato da  Fernando Acitelli, Giulio Laurenti, Titti Rigo de Righi, Tiziana Rinaldi Castro e dallo stesso Del Monte.

I brani, come anticipato, sono musicati ed interpretati dal promettente cantautore di Latina Andrea Del Monte, il quale si è già messo in evidenzia a livello nazionale per la partecipazione allo storico Festival Il Cantagiro (Rai2) durante il quale ha ricevuto il premio della critica, passando per il successo del singolo I numeri primi 
(Top 20 di iTunes) e varie partecipazioni al Sanremo Off e Radio Italia. Ad “aiutare” Del Monte nel lavoro di scrittura delle dodici musiche è stato John Jackson, che nei suoi trascorsi vanta una lunga collaborazione con Bob Dylan. 

Come anticipato, al disco sarà allegato un libro curato da Ignazio Gori e Claudio Marrucci, con la consulenza di Antonio Veneziani, contenente varie interviste a persone che hanno conosciuto Pasolini, che hanno collaborato con lui o che si sono interessate alle varie tematiche pasoliniane; si va da registi e scrittori, da attori a giornalisti: Enrique Irazoqui, Ninetto Davoli, Federico Bruno, Alessandro Golinelli, Giuseppe Pollicelli, Franco Grattarola, Citto Maselli, David Grieco, Walter Siti, Maria Borgese, Igor Patruno, Fulvio Abbate, Lucia Visca, Susanna Schimperna, Pino Bertelli, Giancarlo De Cataldo, Tullio De Mauro, Emanuele Trevi e Renzo Paris.

“Caro poeta, caro amico” disco-libro uscirà a settembre, ma sarà protagonista di varie anteprime: a “Libri da scoprire” a Sabaudia venerdi prossimo 31 luglio, e nell’ambito degli eventi culturali del “Gay Village” a Roma, la serata del 21 agosto. Sarà inoltre ospite in una speciale puntata di Radio Rock, e poi da novembre partendo da Catania sarà in tournee in tutta Italia. 

“Caro poeta, caro amico” è un progetto che ha il compito di unire persone di generazioni diverse all’insegna del patrimonio culturale e civile che Pasolini ci ha lasciato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Caro poeta, caro amico”: omaggio del cantautore pontino Del Monte a Pasolini

LatinaToday è in caricamento