Trovato morto ad Aprilia: due denunciati per omicidio preterintenzionale. Lo credevano un ladro

I cittadini segnalano un'auto sospetta, poi l'inseguimento fino alla Nettunense dove viene rinvenuto il corpo dell'uomo, un marocchino di 43 anni; aveva con sé arnesi da scasso

Hanno portato a due persone le indagini condotte dai carabinieri dopo il rinvenimento del corpo senza vita di un uomo straniero questa notte sulla Nettunense nella zona di Campo di Carne ad Aprilia.

Due uomini italiani del posto, entrambi incensurati e 40enni, sono stati denunciati in stato di libertà per omicidio preterintenzionale.

Le indagini lampo

“Gli indizi a loro carico sono emersi dapprima dalla visione di telecamere di videosorveglianza, quindi da testimonianze di persone presenti, vistesi impossibilitate a negare davanti all’evidenza” spiega il comandante provinciale dei carabinieri, il colonnello Gabriele Vitagliano. Uno degli indagati era rimasto sul luogo del fatto, l'altro, resosi irreperibile e saputo che veniva cercato, si è infine costituito.

La vittima

La vittima è un uomo di origini marocchine di 43 anni con precedenti di polizia. Con sé aveva uno zaino con arnesi da scasso. Il corpo senza vita dello straniero era stato rinvenuto nella notte sulla Nettunense; vicino un’auto, una Renault Megane, che poco prima era stata vista aggirarsi con fare sospetto nella zona di via Guardapasso, sempre ad Aprlia, e poi allontanarsi. Diverse erano state le segnalazioni dei cittadini, che ipotizzavano si trattasse di ladri, ai carabinieri, alcune delle quali indicavano anche gli spostamenti della vettura. Subito i militari  si erano messi alla ricerca della vettura poi rinvenuta nei pressi della stazione ferroviaria di Campo di Carne. A terra sull’asfalto il corpo senza vita dello straniero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento