Cronaca Itri

Omicidio Cappia ad Itri, notificata l’ordinanza al presunto assassino

I carabinieri hanno notificato l'ordinanza di custodia cautelare in carcere al 55enne, accusato di aver ucciso l'enologo lo nel settembre di quest'anno, fermato come indiziato di delitto lo scorso 6 novembre

I carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Latina hanno notificato nel tardo pomeriggio di oggi l’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Giuseppe Ruggieri, l’operaio di 55 anni accusato di aver ucciso l’enologo Ulrico Cappia il 4 settembre scorso ad Itri.

L’ordinanza è stata emessa dal Gip del tribunale di Latina, Nicola Iansiti su richiesta del pm Fortunato Bontempo.

L’uomo era stato fermato come indiziato di delitto proprio dai carabinieri lo scorso 6 novembre e, dopo le formalità di rito, trasferito presso la casa circondariale di Cassino dove oggi gli è stata notificata l’ordinanza.

Le accuse nei confronti del 55 sono omicidio, detenzione e porto illegale di una pistola, distruzione di cadavere e incendio. Ricordiamo che l'enologo era stato ucciso con un colpo di pistola, poi il suo corpo era stato incendiato nella sua auto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Cappia ad Itri, notificata l’ordinanza al presunto assassino

LatinaToday è in caricamento