Omicidio Del Prete, Tommy Maida condannato a 16 anni di reclusione

Emessa dal giudice per l'udienza preliminare la sentenza per uno degli arrestati per il delitto avvenuto a borgo Hermada nel novembre del 2013. L'imprenditore Vincenzo Del Prete, 45 anni, era stato ucciso vicino casa a colpi di pistola

E' stato condannato a 16 anni di reclusione uno degli arrestati per il delitto di Vincenzo Del Prete, l'imprenditore di Terracina ucciso nel novembre del 2013 fuori la sua abitazione di borgo Hermada a colpi di pistola. 

Per uno degli arrestati, l'unico che aveva chiesto di procedere con il rito abbreviato, questa mattina è arrivata una condanna a 16 anni di reclusione: ad emetterla il giudice per l'udienza preliminare Laura Matilde Campoli, a fronte di una richiesta di 23 anni formulata dal pubblico ministero Gregorio Capasso. 

Per questo delitto la squadra mobile di Latina aveva arrestato quattro persone che, secondo l'accusa avrebbero ucciso l'imprenditore, per denaro. Uno degli arrestati si era tolto la vita in carcere lo scorso ottobre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus, la curva continua a salire: altri 236 casi, ancora sette morti in 24 ore

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

Torna su
LatinaToday è in caricamento