menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio di Formia, i familiari di Romeo: “Nessun giro di droga o regolamento di conti”

I genitori del 17enne chiedono rispetto per il loro dolore. Al vaglio del Tribunale dei minori le posizioni di quattro ragazzini

Vittime di una brutale aggressione finita nel modo peggiore, con la morte di un ragazzo di appena 17 anni. E adesso i familiari di Romeo Bondanese e Osvaldo Vellozzi ci tengono a precisare che la rissa nella quale i ragazzi sono stati coinvolti nella serata di martedì 16 febbraio in via Vitruvio a Formia, non può essere associata a giri di droga o altro e lo fanno attraverso i loro legali.

“In un momento così tragico per le sorti di due famiglie per bene e molto conosciute in ambito cittadino le famiglie Bondanese e Vellozzi – sottolineano gli avvocati Vincenzo Macari e Civita Di Russo –, si chiede unicamente rispetto e riserbo per lo sconfinato dolore che gli assistiti e l’intera cittadinanza locale, rimasta atterrita per l’accaduto, si trovano a vivere. Ci vediamo, tuttavia, costretti fin da subito a smentire le voci circolate circa presunti giri di droga e di regolamenti di conti che avrebbero visto protagonisti i giovanissimi Romeo e Osvaldo, atteso che la vicenda, ora al vaglio degli inquirenti, sembra palesare tutt’altra genesi.

I due ragazzi sono stati vittime di una brutale aggressione, finita come non poteva e non doveva finire.  In questo momento seguiamo con la massima attenzione il corso delle indagini, e le rispettive famiglie rimangono a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per qualsivoglia necessità”.

Intanto, sui protagonisti della triste vicenda, tutti minorenni, ivi compresi i quattro componenti del gruppo aggressore, nel corso delle ore si stanno delineando con maggiore chiarezza le rispettive posizioni processuali, anche grazie al lavoro che sta effettuando la Polizia Giudiziaria coordinata dal pubblico ministero presso il Tribunale per i Minorenni Maria Perna.

Romeo Bondanese: veglia funebra al ponte Tallini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento