Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Aprilia

Omicidio di Fossignano: convalidato il fermo del presunto autore

Il gip ha convalidato il fermo del 25enne indiziato dell'omicidio del 34enne di nazionalità romena il cui corpo è stato ritrovato nelle campagne di Aprilia il 18 agosto

Il gip del tribunale di Latina ha convalidato il fermo del 25enne di nazionalità russa ritenuto l’autore dell’omicidio di Cristian Vasilica Sau, il 34enne cittadino romeno ritrovato cadavere lo scorso 18 agosto nelle campagne di Fossignano ad Aprilia.

L’autorità giudiziaria, concordando con quanto emerso dalle indagini condotte dai carabinieri, ha così confermato il fermo del giovane avvenuto una decina di giorni fa.

Il 25enne,  che secondo quanto ricostruito avrebbe commesso il delitto per rubare alla vittima denaro e monili d’oro ed è ora detenuto presso la casa circondariale di via Aspromonte a Latina, era ricercato anche dal tribunale moldavo, per il reato di furto

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Fossignano: convalidato il fermo del presunto autore

LatinaToday è in caricamento