Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Omicidio di Igor Franchini, condanna definitiva per Giovanni Morlando

La sentenza della Corte di Cassazione che conferma la condanna a 22 anni, nell’ambito del lungo processo per il delitto del ballerino di Scauri avvenuto nel gennaio del 2009

Giovanni Morlando

Condanna definitiva per Giovanni Morlando nell’ambito del processo per l’omicidio del Igor Franchini. Per la terza volta la Corte di Cassazione ha respinto il ricorso dei legali del giovane di Formia accusato di aver ucciso il 19enne ballerino di Scauri. 

L’efferato delitto risale al gennaio del 2009 quando in una villetta in località Santo Jasnni a Formia Igor Franchini venne ucciso con 43 coltellate e il suo corpo ritrovato poi parzialmente carbonizzato. 

Un lungo procedimento penale quello per l’omicidio del giovane ballerino durato oltre 9 anni e con numerosi ribaltamenti fino al pronunciamento di ieri della Prima Sezione della Corte di Cassazione che ha respinto il ricorso della difesa di Morlando rendendo definitiva la condanna a 22 anni inflitta dalla Corte d’Appello nell’ultimo di una lunga serie di processi.

In primo grado nel febbraio del 2011 il giovane formiano è stato condannato a 26 anni di reclusione dalla Corte di Assise di Latina, e poi assolto ben due volte in Appello dall’accusa di omicidio volontario - ma con condanna a tre anni e tre mesi di reclusione per soppressione di cadavere e incendio di autovettura -, e per tutte e due le volte la Cassazione ha annullato la sentenza del processo di secondo grado. Nel terzo Appello dello scorso anno, la sentenza di condanna confermata dalla Corte di Cassazione con il pronunciamento del tardo pomeriggio di ieri. 

Per l’omicidio di Igor Franchini, ricordiamo, è stato già condannato a 14 anni in via definitiva Andrea Casciello, che ha scelto di essere giudicato con il rito abbreviato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Igor Franchini, condanna definitiva per Giovanni Morlando

LatinaToday è in caricamento