Omicidio di Gloria Pompili, gli imputati cercarono di sviare le indagini

In Corte d'Assise la testimonianza del maggiore dei carabinieri che ha condotto le indagini

Nuova udienza, seppure brevissima, questo pomeriggio davanti alla Corte d'Assise del Tribunale di Latina del processo per l’omicidio di Gloria Pompili, morta il 23 agosto 2017 in circostanze drammatiche in seguito alle botte ricevute dalla zia e dal compagno di quest’ultima che da tempo la costringevano a prostituirsi.  Il tutto davanti ai suoi bambini piccoli.

Sul banco degli imputati ci sono quindi Loide Del Prete, il marito di quest’ultima, il tunisino Saad Mohamed Elesh Salem e Hady Saad Mohamed, marito della vittima, i primi due accusati di omicidio con le aggravanti di aver agito in presenza dei figli minori della vittima e con particolare crudeltà e tutti e tre di maltrattamenti in famiglia sia sulla ragazza che sui bambini.

Oggi in aula è stato ascoltato un solo testimone, il maggiore dei carabinieri che si è occupato delle indagini e che ha raccolto le dichiarazioni degli imputati poche ore dopo il ritrovamento del corpo. Il militare dell'arma ha raccontato come gli imputati abbiano cercato in ogni modo di sviare le indagini e di far ricadere su altri la responsabilità di quella morte violenta indicando una serie di persone quali possibili autori del pestaggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi il processo è stato aggiornato al 12 marzo quando saranno ascoltati altri testi dell’accusa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento