Omicidio di Gloria Pompili, ad “Un giorno in Pretura” il processo per la morte della 23enne

La giovane deceduta il 23 agosto del 2017 in seguito ad un brutale pestaggio. La trasmissione di Rai3 ripercorre le tappe del processo che vedono imputati la cugina della madre e il compagno di quest’ultima. La puntata in onda il 10 ottobre

Il momento degli arresti per la morte di Gloria Pompili

E’ dedicata alla storia di Gloria Pompili, la giovane di 23 anni morta in seguito ad un brutale pestaggio, la puntata di questa sera, sabato 10 ottobre, del programma di Rai3 “Un giorno in Pretura”.

La trasmissione, condotta da Roberta Petrelluzzi, ripercorre le tappe del processo che vede tra gli imputati la cugina della madre della 23enne, Loide Del Prete, e il suo compagno, Saad Mohamed, arrestati nel settembre del 2017 con le accuse di omicidio come conseguenza di maltrattamenti oltre che di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, e poi condannati a 24 anni.

I fatti risalgono al 23 agosto del 2017 quando Gloria Pompili muore sulla Monti Lepini a Prossedi, dopo essersi sentita male mentre era in auto con i suoi due figli di 5 e 3 anni e i due parenti che ogni mattina la accompagnavano a prostiuirsi sulla strada, nella zona tra Anzio e Nettuno. La 23enne che subiva vessazioni quotidiane, era stata pestata anche quel giorno; un’aggressione talmente violenta da esserle fatale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La puntata di “Un giorno in pretura” dal titolo “Una vita a Perdere” in onda questa sera alle 23.55, su Rai3. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento