Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Formia

Omicidio Piccolino, Comitato per l’ordine e la sicurezza in Prefettura

Riunione convocata d’urgenza per fare il punto della situazione dopo il delitto dell’avvocato e blogger a Formia; il prefetto Faloni ha sottolineato “l’importanza di un’azione condivisa nel contrasto ad ogni forma di criminalità”

Convocata d’urgenza un Comitato provinciale per l’ordine pubblico e la sicurezza presieduto dal prefetto Pierluigi Faloni che si è riunito nel pomeriggio di ieri dopo dopo l’omicidio dell’avvocato e blogger Mario Piccolino a Formia.

Una riunione per fare punto della situazione a cui hanno preso parte anche il procuratore facente funzioni di Cassino, Paolo Auriemma, il sindaco di Formia, Sandro Bartolomeo, il questore Giuseppe De Matteis e i vertici provinciali di carabinieri, guardia di finanza e Corpo Forestale dello Stato.

Un incontro convocato d’urgenza, spiegano dalla Prefettura, durante il quale è “stata svolta un’analisi del grave fatto criminoso avvenuto a Formia” mentre sono in corso serrate indagini da parte della polizia coordinate non solo dalla Procura di Cassino, ma anche dalla Direzione distrettuale antimafia di Roma.

Il prefetto Faloni, al termine del Comitato, ha così sottolineato “l’importanza di un’azione condivisa da parte di tutti gli attori istituzionali, ciascuno per le proprie competenze, nel contrasto ad ogni forma di criminalità, evidenziando l’impegno comune nell’assicurare il pieno rispetto della legalità, quale principio concreto ed essenziale della civile convivenza”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Piccolino, Comitato per l’ordine e la sicurezza in Prefettura

LatinaToday è in caricamento