Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Cori

Cori: giovane morto dopo una rissa, 25enne condannato per omicidio

I fatti nell'estate del 2013; un ragazzo di 19 anni romeno era deceduto dopo 11 mesi di coma, dopo uno spintone era caduto all'indietro sbattendo la testa contro un muretto. Questa mattina il processo, pena a quattro anni

Una violenta rissa era scoppiata fuori a un bar di Cori nell’estate del 2013 tra due gruppi di stranieri, per un apprezzamento di troppo nei confronti di una donna.

Ad avere la peggio un giovane di 19 anni che era stato ricoverato con un profondo trauma cranico: dopo undici mesi di coma era deceduto al Goretti di Latina nell’agosto dello scorso anno. Dopo uno spintone era caduto all'indietro sbattendo la testa contro un muretto. 

La polizia aveva rintracciato un 24enne che era stato arrestato per lesioni gravissime, poi, con il decesso del 19enne, la sua posizione si era aggravata. Nel frattempo era tornato in libertà, poi era scattato il secondo arresto.

Questa mattina ha patteggiato davanti al giudice per l’udienza preliminare Mara Mattioli a quattro anni e cinque mesi per omicidio preterintenzionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cori: giovane morto dopo una rissa, 25enne condannato per omicidio

LatinaToday è in caricamento