rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Il processo / Formia

Omicidio di Romeo Bondanese, cinque minorenni davanti al gip

Uno è accusato della morte del 17enne accoltellato a Formia durante una lite, gli altri sono chiamati a rispondere di rissa

E’ stata fissata per il 18 maggio prossimo l’udienza preliminare nella quale compariranno i minorenni coinvolti nell’omicidio del 17enne Romeo Bondanese, ucciso il 16 febbraio 2021 a pochi passi dal Mc Donald's di via Vitruvio a Formia. È quanto ha disposto, come riporta CasertaNews, il Tribunale per i Minorenni di Roma sulla scorta della richiesta di rinvio a giudizio avanzata dal pubblico ministero Maria Perna nei confronti dei cinque ragazzi - quattro residenti tra Casapulla e Portico di Caserta, uno a Formia - che dovranno presentarsi dinanzi al gup Efisia Gaviano.

La morte del 17enne, secondo la ricostruzione degli investigatori, si inserisce all’interno di una lite nata per futili motivi tra la vittima e quello che è considerato l’assassino, un coetaneo di Casapulla, lite degenerata in rissa nella quale era intervenuto dapprima il 17enne - formiano cugino della vittima - a difesa del congiunto e poi i casertani a difesa del giovane omicida. Nel corso della colluttazione il 17enne di Casapulla aveva sferrato un fendente a Romeo con un coltello colpendolo all'inguine recidendo l'arteria e la vena femorale nonché l'arteria pudenda esterna. Ferite che hanno determinato la morte del giovane per arresto cardiocircolatorio.

Anche il cugino della vittima intervenuto a difesa del parente era rimasto ferito in quanto colpito alla coscia destra da una coltellata che gli aveva procurato una lesione giudicata guaribile in 60 giorni. Anche il 17enne di Casapulla si era ferito ad una mano.  Il baby killer è indagato di omicidio preterintenzionale, lesioni personali e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere, gli altri sono invece chiamati a rispondere di rissa. Nel collegio difensivo sono impegnati gli avvocati Gianluca Giordano, Luigi Tecchia, Giuseppe Biondi, Vincenzo Macari, Carmela Ferraro, Massimo Grillo, Francesco D'Atri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Romeo Bondanese, cinque minorenni davanti al gip

LatinaToday è in caricamento