rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Minturno

Scauri, giovane investito e ucciso dopo un litigio: è omicidio. Un arresto

I fatti nel tardo pomeriggio davanti il negozio rivendita “Sottozero”. Arrestato un 34enne; la vittima il giovane di 28 anni Cristiano Campanale

Un giovane è stato investito e ucciso nel pomeriggio di oggi, venerdì 25 gennaio, a Scauri, frazione di Minturno. Un incidente su cui stanno facendo chiarezza in queste ore i carabinieri e che avrebbe messo in luce dei risvolti inquietanti. 

L’investimento in via Antonio Sebastiani

I fatti sono avvenuti intorno alle 18.30. Un giovane di 27 anni è stato investito in via Antonio Sebastiani: un’auto andata fuori strada è salita completamente sul marciapiede, travolgendo il ragazzo per il quale non c’è stato niente da fare. L’investimento è avvenuto nei pressi della rivendita “Sottozero”. 

I risvolti

Secondo quanto accertato dai carabinieri subito intervenuti sul posto, alla base dell’investimento ci sarebbe un precedente litigio. La vittima è un ragazzo di 27 anni originario di Minturno e titolare di un pub di Formia, Cristiano Campanale. I carabinieri hanno tratto in arresto Eduardo Di Caprio, 34enne di Minturno titolare proprio della rivendita “Sottozero”, già noto alle forze dell’ordine, che, da quanto riferiscono i carabinieti, in seguito alla lite con la propria auto avrebbe investito il 27enne.  

Proseguono intanto le indagini dei carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scauri, giovane investito e ucciso dopo un litigio: è omicidio. Un arresto

LatinaToday è in caricamento