Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Formia

Aveva travolto e ucciso un bracciante: arrestato per omicidio stradale e droga

In manette un 45enne di Formia, responsabile ieri dell'uccisione di un ragazzo indiano che era in bicicletta. L'incidente era avvenuto a Cellole, Caserta. L'uomo, sotto l'effetto di stupefacenti, era poi fuggito ed è stato rintracciato dai carabinieri

Un 45enne di Formia è stato arrestato dai carabinieri del Norm della compagnia di Formia. L’uomo era ricercato per omicidio stradale perché nella giornata di ieri, 22 settembre, si era dato alla fuga dopo aver travolto e ucciso con la sua auto un bracciante agricolo indiano di 29 anni, sulla strada Domiziana, all’altezza di Cellole, in provincia di Caserta. I carabinieri di Sessa Aurunca e quelli della compagnia di Formia sono riusciti a risalire alla tarda e a identificare il proprietario dell’auto. Raggiunta quindi la sua abitazione, hanno trovato l’uomo positivo all’uso di cannabinoidi, cocaina e metadone.

Nel corso di una perquisizione domiciliare i militari hanno poi rinvenuto in casa 12 bustine contenenti oltre 2 grammi di eroina, otto bustine con cocaina e la somma in contanti di 580 euro, considerata provento di spaccio.

L’uomo è stato quindi arrestato e associato alla casa circondariale di Cassino. Dovrà rispondere di omicidio stradale aggravato, omissione di soccorso e detenzione di sostanze stupefacenti. La sua auto è invece stata sottoposta a sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva travolto e ucciso un bracciante: arrestato per omicidio stradale e droga

LatinaToday è in caricamento