Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Terracina

In quattro fermati per l’omicidio Del Prete: tutto in poche ore

Dopo il fermo degli esecutori materiali dell'agguato del 18 novembre scorso anche quello dei mandanti che hanno ordinato l'assassinio del 45enne. Il plauso del prefetto D'Acunto all'operazione della polizia

Nell’arco di poche ore, grazie al certosino lavoro della polizia – della sezione omicidi della Squadra Mobile di Latina e della squadra di polizia giudiziaria del Commissariato di Terracina – quattro persone sono finite in carcere per l’omicidio di Vincenzo del Prete, assassinato a pochi passi dalla sua abitazione di Borgo Hemrada nella sera del 18 novembre scorso.

Al fermo avvenuto nella notte tra sabato e domenica dei due esecutori materiali, Tommy Maida e Gianpiero Miglietta – che restano in carcere dopo l’interrogatorio di ieri -, infatti, sempre nella giornata di ieri il cerchio si è chiuso anche intorno a quelli che sono considerati i due mandanti dell’efferato delitto.

Si tratta di Marino Cerasoli di San Felice Circeo e di Roberto Bandiziol ex carrozziere residente a Latina. Per i due il provvedimento, disposto dal pm Capasso , è scattato al termine di un lungo interrogatorio; secondo gli inquirenti sarebbero proprio loro ad aver commissionato ai due killer l’omicidio del 45enne. Il movente, secondo quanto si apprende, potrebbe essere legato ad una questione di soldi, ad una truffa di cui sarebbe stato vittima proprio Del Prete.

Intanto “vivo apprezzamento per l’operazione, coordinata dalla Procura della Repubblica di Latina, che ha portato all’arresto dei responsabili e dei mandanti dell’efferato omicidio di Vincenzo del Prete a Terracina” è stata espresso dal prefetto Antonio D’Acunto al questore Intini e al personale della polizia.

Un plauso per un operazione che, continua D’Acunto, “rappresenta un ulteriore momento di affermazione della legalità nella provincia pontina, non lasciando impunito nessuno dei gravi delitti che si sono verificati”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In quattro fermati per l’omicidio Del Prete: tutto in poche ore

LatinaToday è in caricamento